corso agricoltura biodinamica: viaggio in svizzera, gennaio 2015

Fondazione Sativa, viaggio in svizzera gennaio 2015

Valeriana invernale

Armonia

convegno apicoltura 21 dicembre 2013

canaletta di terra in provincia di verona

produzione di miele in angola

visita al campo varietale mele biologiche, estate 2013

autunno

frutta

filiera corta bio

Approfondisci

associati

è importante sostenere le attività a favore dello sviluppo dell'agricoltura biologica e biodinamica

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l’Europa investe nelle zone rurali




L’Associazione promuove e diffonde il metodo dell’agricoltura biologica e biodinamica nel Veneto.
Costituita interamente da operatori certificati, ha più di 400 associati (di cui più del 90% sono aziende agricole, cooperative agricole, cooperative agricole sociali); si avvale di Tecnici interni ed esterni per svolgere le seguenti attività:

rappresentanza presso le Istituzioni (Regione, Comuni)
progetti tecnici per la salvaguardia della biodiversità, la ricerca di varietà adatte alla coltivazione biologica, il recupero di varietà antiche locali
progetti didattici per proporre nelle scuole l’approfondimento dei temi riguardanti l’agricoltura biologica, biodinamica e la salute; organizzare visite didattiche, lezioni in aula, progettazione orti scolastiti, incontri informativi e formativi per docenti, genitori, consumatori
divulgazione e formazione attraverso corsi per agricoltori e tecnici. Organizzazione di eventi, partecipazione a convegni, fiere, mercati, manifestazioni locali
filiera corta per favorire l’incontro tra aziende agricole, consumatori e gruppi di acquisto solidali
progetti regionali, interregionali, nazionali ed internazionali
servizi ai soci per pratiche burocratiche, informazioni, orientamenti alla vendita

assistenza tecnica ai soci

Ultimi Articoli

A.VE.PRO.BI socia della “RETE SEMI RURALI”

A.Ve.Pro.Bi informa che il Consiglio di Gestione della “Rete Semi Rurali“, in data 10 luglio 2008, ha approvato la nostra …

Approfondisci

Conclusione del progetto interreg III BIOADRIA

Gli ultimi seminari svoltisi a Urbino e a San Leo ai primi di giugno ha concluso la prima edizione del …

Approfondisci

Difendere le api dagli insetticidi sistemici

E’ possibile scaricare due interessanti articoli redatti dal vicepresidente di A.Ve.Pro.Bi Sig. Fidora Guido sulla “Mortalità di famiglie d’api e …

Approfondisci

Convegno sulla “Ristorazione scolastica biologica” e “Reti di economia solidale” del 26 aprile 2008

Sabato 26 aprile 2008 presso Forte Marghera a Venezia Mestre A.Ve.Pro.Bi ha organizzato un convegno sulla “Ristorazione scolastica biologica” e …

Approfondisci

Mercatino 25-26-27 aprile 2008

Sempre nell’ambito del progetto interreg Bioadria n. 231 A.Ve.Pro.Bi ha organizzato, presso Fiera Nature a Forte Marghera Venezia-Mestre, un “mercatino …

Approfondisci

Ristorazione scolastica biologica, reti di economia solidale e filiere corte

A.Ve.Pro.Bi organizza un convegno intitolato “ristorazione scolastica biologica, reti di economia solidale e filiere corte” sabato 26 aprile 2008 a …

Approfondisci

Dieci motivi per dire no agli OGM

L’Associazione Esapoda e la Cooperativa Pace e Sviluppo hanno prodotto un interessante lavoro che elenca dieci buoni motivi per dire …

Approfondisci

BioFach 2008

A.Ve.Pro.Bi era presente al BioFach di Norimberga, dal 21 al 24 febbraio, nell’ambito del progetto Interreg Bioadria.

Approfondisci

“Bioadria” servizi online

Nel sito www.bioadria.eu chiunque può accedere, dalla pagina database, alle sezioni: servizi scambio domanda-offerta, tecnico-agronomico,centro documentale ; è necessario registrarsi …

Approfondisci

“Bioadria” servizi online per tecnici e agricoltori

Bioadria ha istituito la piattaforma di e-learning che consente azioni formative gratuite per tecnici e agricoltori. I moduli che si …

Approfondisci
Page 14 of 16« First...10«1213141516»

"Ciò che viene concepito come natura è solo l'idea della natura che nasce nella mente di ognuno" Masanobu Fukuoka - La rivoluzione del filo di paglia - "La rapidità dei mutamenti in atto e la velocità con cui si producono situazioni sempre nuove derivano non dal susseguirsi degli eventi naturali, ma dalla smania violenta ed avventata dell'uomo" Rachel Carson - Primavera silenziosa